#96 Mindset – AZIENDA: il CERVELLO tra apprendimento e cambiamento

Condividi sui Social:

L’altra sera ero a farmi un aperitivo con altri 4 amici. Siamo soliti, dopo i 10 minuti iniziali dove c’è da scegliere l’aperitivo, mettere sul tavolo una serie di temi inerenti al lavoro per confrontarsi e scambiarci delle idee a riguardo: io porto un’idea e la metto sul tavolo, allo stesso modo fanno così anche gli altri; tornando a casa non solo ho la mia idea ma anche le idee di tutti i miei amici.
E’ un momento davvero “open mind” che consiglio anche a voi; se uno vuole crescere, anche questa può essere una modalità molto interessante.
Quella sera, nello specifico, abbiamo messo sul tavolo il tema dell’apprendimento e del cambiamento.
Chi vive l’azienda spesso si scontra su queste dinamiche perchè, da un lato, bisogna sempre migliorare, fare innovazione, apportare dei risultati, dall’altro si deve fare i conti con le abitudini e schemi già assodati da anni.
Quindi, indipendentemente che uno sia il capo, l’imprenditore, il dipendente, il libero professionista, l’artigiano, il project manager non cambia nulla… questo tema riguarda tutti quanti.
Ecco, allora, alcune considerazioni che vorrei condividere con voi:
1. Il nostro cervello ama gli schemi, la routine perchè più siamo abitudinari e più il cervello non si deve sforzare diventando così sempre più efficiente.
Se abbiamo definito un’attività che deve andare da A a Z con una serie di punti precisi, il nostro cervello nel tempo apprenderà questo percorso per cui tenderà sempre a farlo con più facilità tentando di risparmiare addirittura energie. Una volta appreso questo percorso diventerà sempre più efficiente.
Quindi se vogliamo apportare un cambiamento dobbiamo fare un “passo indietro” dalla routine ed essere consapevoli di questi schemi. Il cambiamento può avvenire solo quando si presta attenzione e si è consapevoli dei propri schemi.
2. Il cambiamento all’inizio è solo temporaneo. Un’abitudine, positiva o negativa, affinchè possa essere veramente considerata consolidata necessita di 28 giorni. Quindi se io oggi decido di cambiare e di apportare una nuova azione nella mia quotidianità ho bisogno di 28 giorni per farla sedimentare e trasformarla in una nuova abitudine.
Tale nuovo comportamento deve essere ripetuto così da rinforzare l’apprendimento e le connessioni tra i neuroni, ben sapendo che lo stress aumenta la possibilità di ritornare sulla vecchia strada.
3. Il cervello ha bisogno di esercizio per prosperare. Parliamo sia di esercizio a livello mentale (come pensare, leggere, guardare, sentire) che fisico per essere ossigenato. Anche le buone abitudini, come il sonno e la dieta hanno un impatto enorme sul funzionamento del nostro cervello.
4. Il cervello può imparare e impara cose nuove tutti i giorni, sia in positivo che in negativo. La neuroplasticità è un strada a doppio senso. Cerchiamo quindi di far imparare al nostro cervello delle attività che possano essere un valore aggiunto per noi stessi e la nostra azienda, abitudini produttive, non negative o distruttive.

Riflessioni per sottolineare, come già detto in altri miei precedenti video, che il tema dell’apprendimento e del cambiamento non può essere banalizzato con una mail al lunedì mattina con scritto: ” Da oggi si cambia…”, ” Dopo 10 anni la nuova procedura è così…”. E’ un tema delicato, che va maneggiato con cura.
Infine, vi saluto riprendendo il consiglio iniziale: trovatevi davanti a un aperitivo non solo con gli amici per parlare di calcio, ma anche per parlare di temi legati al mondo del lavoro. Possono essere aperitivi fatti anche con persone che non conoscete, attorno a un tavolo, per confrontarsi e tirare fuori idee, per mettere in gioco se stessi e aprire le proprie prospettive.
Può essere veramente un valore aggiunto per tutti.

“Spingere sull’acceleratore e andare. Sei il numero 1”

 

SCOPRI IL MR.MINDSET PROGRAM

Come raggiungere e sostenere il successo professionale (e non solo!)
Come sviluppare, utilizzare e padroneggiare il potere della tua mente e delle tue azioni per accelerare il tuo percorso imprenditoriale e settare abitudini e strategie per risultati straordinari.
Progettato su case history, principi, pratiche e tecniche di comprovata efficacia utilizzate da persone altamente efficaci e di successo.

Aree tematiche:
Strategia, Branding, Marketing, People Management, Customer Relationship, Teamwork, Planning, Sales…

Dedicato a te che continui a cercare ogni giorno il tuo successo personale e mantenere le massime prestazioni nel tuo percorso professionale (e non solo!)

Chiamami per:
consulenza manageriale per privati, gruppi o aziende, eventi dal vivo.

#97 Mindset - INNOVAZIONE di VALORE: l'oceano blu nella mia azienda
#95 Mindset - AZIENDA: tagliare i "rami secchi"!

Buy Now

Aliquam erat volutpat. Curabitur lectus mauris, pretium non convallis et, interdum non nulla. Phasellus posuere fermentum eros ut egestas. Nunc eros eros, venenatis non augue id, ornare vehicula odio.